Vai al contenuto

Attività

Le mete delle gite scelte saranno medio-facili con un’attenzione particolare alla prevenzione e attenuazione dei rischi, un occhio al divertimento e l’altro alla convivialità. Le date proposte nel calendario potranno essere annullate o modificate nella destinazione per motivi logistici, avverse condizioni meteo o per forte pericolo valanghe.

Alle gite si potrà partecipare sia con gli sci, che con lo snowboard. È consigliato aver conseguito con profitto almeno un corso SA1, oppure avere una comprovata esperienza scialpinistica, in quanto ogni partecipante dovrà essere in grado di effettuare la gita in autonomia.

È obbligatorio avere e portare con se l’attrezzatura di sicurezza ARtVA, pala e sonda. È preferibile avere un apparecchio di ricerca digitale a tre antenne con marcaggio e la pala in metallo. Consigliato il casco.

Le notturne potranno essere fattibili solo con cielo sereno e, nonostante la luna illumini sufficientemente, è necessario avere una torcia di emergenza.

La partecipazione alle gite in alta montagna è consigliata a chi ha seguito con successo almeno un corso SA2, o comunque a chi ha un’esperienza adeguata. Obbligatorio l’imbrago, una corda ogni tre partecipanti, moschettoni, cordini di manovra, una piccozza e i ramponi.

Il giovedì precedente la gita ci si ritroverà in sede per studiare il percorso in compagnia e insieme valutare il bollettino nivo-meteo. Per agevolare le operazioni di segreteria, è gentilmente richiesto pre-iscriversi on-line sul sito, dando poi la conferma della propria partecipazione in sede il giovedì alla chiusura delle iscrizioni. Per quelle con pernottamento, la chiusura è fissata ad un mese prima. Non saranno accettati i non iscritti arrivati al momento della partenza.

La partecipazione è gratuita, a parte l’iscrizione al CAI e le spese di viaggio che verranno ripartite fra gli equipaggi delle vetture; per quelle mete dove invece sono previsti dei costi (funivia, rifugio, pullman...), sarà fissata una quota di partecipazione e se necessario, verrà richiesto di anticipare una cauzione.

È gradito portare vino, bibite, pane, salame e torte per la conchella di fine gita.

Le serate in sezione a Como e la cena sociale, sono aperte a tutti.