Vai al contenuto

Regolamento

Gruppo Sci Alpinismo (GSA)

  1. Viene costituito nella Sezione di Como il Gruppo Sci Alpinismo - GSA - con lo scopo di aggregare i soci nella frequentazione della montagna innevata, in compagnia e sicurezza. Promuovendo l’attività sci alpinistica con l’organizzare gite sociali e altre attività inerenti. Il gruppo non effettua alcuna attività didattica.
  1. L’attività del Gruppo è continuativa, entro il 31 ottobre di ogni anno, seguendo le linee guida del Consiglio Direttivo della Sezione, presenta il programma per l’anno successivo con le attività che vuole sviluppare, inserite nel programma sezionale ed approvate da Consiglio Direttivo stesso.

Le attività del Gruppo sono:

  • Coordinare, organizzare gite sociali
  • Organizzare serate a tema per aggregare i soci della sezione
  1. Compongono il Gruppo soci titolati, qualificati e che per evidente esperienza e preparazione possono fornire competenze specifiche.

I componenti sono nominati dal Consiglio Direttivo anche su proposta dell’Assemblea del Gruppo, decadono per dimissioni o cessazione.

  1. Gli organi del Gruppo sono il Coordinatore e l’Assemblea, può essere nominato un Segretario.

Il Coordinatore del Gruppo viene nominato dal Consiglio Direttivo su proposta dell’Assemblea del Gruppo, dura in carica per un mandato di tre anni, rinnovabile, ma può essere sostituito qualora le circostanze lo richiedano.

Il Coordinatore rappresenta il Gruppo e risponde nei confronti della Sezione del buon funzionamento del Gruppo e della corretta conduzione delle attività.

Svolge una serie di adempimenti, quali:

  1. presenta ai Consigli Direttivi il programma delle attività, il rendiconto economico e la relazione dell’attività svolta;
  2. è responsabile delle altre attività sezionali demandate dal Consiglio Direttivo
  3. convoca le riunioni dell’Assemblea del Gruppo;
  4. mantiene aggiornato l'organico del Gruppo;

L’assemblea del Gruppo è composta da tutto l’organico, viene convocata dal Coordinatore almeno una volta l’anno, vi partecipa il Presidente della Sezione.

L’assemblea ha il compito di:

  1. nominare, su proposta del Coordinatore l’eventuale segretario;
  2. discutere ed approvare il programma ed il calendario delle attività;
  3. discutere ed approvare il rendiconto economico;
  4. proporre la nomina di nuovi componenti dell’organico;
  5. deliberare eventuali provvedimenti nei confronti di componenti dell’organico;
  6. deliberare sulla cessazione dall’organico di componenti;
  7. discutere l’attività svolta e da svolgere;
  8. discutere su qualsiasi altro argomento attinente al funzionamento del Gruppo

Tutto l’organico ha diritto di voto, per ciò che riguarda le persone la votazione sarà segreta.

Su proposta del Coordinatore può essere nominata l’Assemblea una persona con l’incarico di Segretario che dura in carica fino allo scadere del mandato del Coordinatore.

  1. Per il mantenimento di tutto il materiale tecnico e per le attività il gruppo dispone:

- delle quote di iscrizione alle attività, commisurate all’organizzazione generale;

- dei contributi erogati dalle Sezioni e da altre strutture CAI, enti e privati.

Ogni eventuali forma di sponsorizzazione deve essere preventivamente autorizzata dal Consiglio Direttivo della Sezione.

I soci svolgono i compiti specifici, anche speciali, all'interno del gruppo con prestazioni personali volontarie e gratuite.

Il Coordinatore annualmente presenta il rendiconto economico delle attività al Consiglio Direttivo, approvato dall'Assemblea del Gruppo.

  1. Modifiche al presente regolamento, proposte anche dall’Assemblea del Gruppo, devono essere sottoposte alla approvazione del Consiglio direttivo.

Il presente regolamento è stato approvato dal Consiglio Direttivo della Sezione di Como in data 07-02-2018